neetAmantE

Con l'incoscienza di un carro armato

Adolescente delle caverne

Largo ai giovani urla la Montalcini!

E per carità, ha tutte le ragioni per dirlo, ma la questione in Italia è semplicemente duplice: giovani ma anche capaci. E chi lo decide se sei giovane e pure capace? Un adulto della classe dirigente che, alla luce del possibile default italiano, proprio impeccabile potrebbe non essere.

Anzi, capita spesso che faccia carriera il giovane ma soprattutto il supïno.

Ecco perché, se vogliamo cambiare l’Italia, dobbiamo prima di tutto cambiare noi, dentro di noi. Pensatori come De Mello e Yogananda lo urlano: svegliatevi, cambiatevi!

La domanda è tranchant: sei nella commissione di un concorso dove deve vincere il raccomandato: tu che fai?

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: